Corte Samuele in restyling!


Già da alcune settimane le strutture di Corte Samuele sono interessate da un ampio restauro che farà parte di un percorso graduale di riqualificazione dell'intera corte, dal 2020 proprietà di Areté. Il restauro proseguirà anche nei prossimi mesi fino all'autunno, segnando di fatti la volontà della Coop di voler creare e riqualificare uno spazio storico e rimasto nel cuore di tanti legnaghesi e non solo, per poter pensare a futuri progetti che possano prevedere inclusione sociale e migliorare la rete dei servizi offerti ponendo sempre l'ottica ai giovani e alle tante situazioni di fragilità sociale.

Il contributo fondamentale di Areté parte dalla forte volontà del suo presidente, Biagio Pedrina, che sottolinea come il continuo impegnarsi sia non solo uno sforzo legato ad un forte mandato sociale e personale, ma anche e soprattutto perché porta sempre con se il caro "Progetto" per ricordare la figlia Tiziana.

21 visualizzazioni0 commenti